Categories: News ed Eventi
Condividi questo articolo

Ex allievo APM nel team della colonna sonora di “Matrix 4 : Resurrections”

Fabio Senna, classe 1988 e d’origine milanese, ha frequentato nell’anno accademico 2015/16 il corso di Tecnico di Produzione Musicale della Scuola APM.

I giovani che entrano a far parte di questo corso aspirano a diventare compositori multimediali, programmatori e arrangiatori per la creazione e gestione di produzioni musicali, multimediali, audio/video e per la realizzazione di colonne sonore per spettacoli televisivi e teatrali. O per produzioni cinematografiche, come nel caso di Fabio.

Dopo 5 anni passati a registrare e produrre pop, rock ed elettronica con artisti e produttori internazionali, Fabio ha intrapreso la strada nel mondo delle colonne sonore entrando in contatto con Johnny Klimek (compositore principale insieme a Tom Tykwer della colonna sonora di Matrix 4 e di importanti serie TV).

 

Coinvolto come “Score Programmer”, l’ex APM è diventato punto di riferimento per gli Orchestratori (Gene Pritsker e Justin Bell), per l’Orchestra (Orchestra Sinfonica di Londra) e per lo Studio di registrazione (Abbey Road Studios), ricevendo e controllando tutti gli spartiti da registrare e preparando tutto il necessario indispensabile alle sessioni di registrazione della colonna sonora relativa all’ultimo capitolo di Matrix.

 

“In pratica, essendo entrato nel team a produzione già iniziata e non avendo avuto un ruolo specifico e definito dall’inizio, sono intervenuto in ogni aspetto della colonna sonora in cui servisse aiuto ed è stato fantastico! Avere un ruolo così eclettico mi ha dato modo di vedere come viene organizzata e gestita una produzione di questo calibro da più punti di vista, un’esperienza con un contenuto formativo incredibile, oltre all’incontenibile emozione di partecipare a una produzione simile!”

 

Insieme a Gabriel Mounsey (Music Editor e principale Mixing Engineer), Fabio si è occupato di riarrangiare piccole parti musicali seguendo i nuovi montaggi che arrivavano dal team video, di sound design, di una piccola parte di mixing e di far sì che tutti gli arrangiamenti seguissero i nuovi montaggi.

È stato inoltre accreditato per il mix di 3 canzoni (tra cui il tema ufficiale di Neo e Trinity), e ha avuto l’occasione di remixare una delle tracce ufficiali del disco (sotto lo pseudonimo Eclectic Youth).

 

“Senza la scuola APM niente di tutto questo sarebbe stato possibile. Oltre alla fantastica formazione in aula, il periodo di stage è stato quello che ha dato il via a tutto quello che sto facendo ora…L’APM è stata incredibilmente utile durante tutto il mio percorso. Tutti gli insegnamenti, i consigli e i punti di vista che avevamo affrontato durante le lezioni si sono rivelati estremamente utili nell’approcciare un sacco di situazioni che mi si sono presentate durante gli anni, è come se la scuola mi avesse dato tutti gli strumenti necessari per leggere e interpretare diversi scenari, io ho semplicemente dovuto ripescare il consiglio giusto per la situazione giusta e seguire la mia passione”.

 

E noi siamo estremamente orgogliosi di questo risultato che speriamo possa essere uno stimolo per tutti i giovani appassionati che vogliano intraprendere questa professione.