Categories: News ed Eventi
Condividi questo articolo

Presentazione di DVD e BLU-RAY _ THE BROKEN KEY

venerdì 1 giugno 2018 – ore 19:30
Scuola APM – via dell’Annunziata 1/b – Saluzzo

Presentazione di DVD e BLU-RAY
THE BROKEN KEY
Distributore Cecchi Gori HomeVideo

Intervengono Louis Nero, Lamberto Curtoni, Marco Canavese

Si aggiunge un nuovo tassello al sodalizio tecnico/artistico nato tra la Scuola APM di Saluzzo e il regista Louis Nero per il suo ultimo film, The Broken Key, le cui musiche sono state prodotte e registrate negli studi del Dipartimento Nuove Tecnologie e successivamente mixate insieme agli altri elementi della colonna sonora.
Dal 22 maggio, il film è disponibile in DVD e BLU-RAY nei migliori negozi e negli store online (edizioni Mustang Entertainment – L’AltroFilm), con oltre 110 minuti di contenuti speciali: interviste al regista, ai protagonisti (tra i quali figurano alcuni mostri sacri del cinema come Christopher Lambert, Rutger Hauer, Geraldine Chaplin ed altri), interviste ai tecnici della troupe e ai nostri ex-allievi e docenti che hanno realizzato il commento sonoro. Oltre alle immagini dal backstage, il making-of degli effetti speciali e i trailers, una parte consistente è dedicata proprio alla realizzazione dell’audio ed in particolare alla musica, che ha visto coinvolta appunto la Scuola saluzzese.

In APM quindi una presentazione che vuole dare nuovamente visibilità al lavoro svolto in oltre due anni di produzione. Infatti oggi il supporto Blu-Ray accoglie la colonna sonora originale e quella doppiata in italiano nella prestigiosa versione Master Audio HD: è un’eccellenza che va raccontata.
La colonna sonora del film è anche stata candidata per il miglior audio ai David di Donatello 2018: non ha vinto, ma già soltanto il fatto di essere stata in concorso, segnalata dagli addetti ai lavori, è motivo di orgoglio e soddisfazione.

The Broken Key è un film ambientato nel futuro, concepito sulla linea orizzontale delle Sette Arti Liberali: dall’Antico Egitto sino alla Torino di domani. Un viaggio simbolico ed emozionante, disseminato d’insidie e repentini colpi di scena, verso la conoscenza di noi stessi.

Il regista Louis Nero ha scelto la Scuola APM di Saluzzo per lavorare alla realizzazione della colonna sonora per questa pellicola girata a Torino e in diverse località del Piemonte, oltre a Egitto e Inghilterra. Una collaborazione iniziata nel 2015 con la scelta di due tecnici audio ex-allievi APM per le registrazioni sul set, per la sincronizzazione ed il sound-design, con la “supervisione a distanza” e il loro coordinamento da parte del docente Marco Canavese. Quindi, a settembre 2016, il premix del film e nel 2017 la registrazione delle musiche, l’editing, il mix completo in surround 5.1 per l’uscita nelle sale lo scorso novembre, ed in ultimo, nei mesi scorsi del 2018, la realizzazione della colonna internazionale per l’uscita in 56 paesi del mondo e la finalizzazione per i vari supporti DVD/BD e la TV.

Già in passato Louis Nero aveva collaborato con professionisti della Scuola, in particolar modo con Marco Canavese per la realizzazione ed il mix di diversi film cinematografici. Proprio lui, insieme a Mauro Loggia (responsabile del Dipartimento Nuove Tecnologie della Scuola APM), ha registrato le musiche orchestrali sinfoniche scritte per il film da Lamberto Curtoni ed eseguite da un’orchestra costituita appositamente con musicisti di prim’ordine, ensemble di professionisti torinesi. Si tratta della Curtain’s Orchestra, organico sinfonico di 50 elementi che omaggia nel nome il Curtain Theatre di Londra, famoso teatro elisabettiano che ospitò i primissimi lavori di Shakespeare. Ovviamente, l’assonanza con il cognome del compositore rimanda a Curtoni. Le musiche sono state poi mixate da Marco Canavese nella regia principale della Scuola insieme all’intera colonna sonora in 5.1 nella versione internazionale (il film è girato in inglese) e nella versione italiana doppiata. La finalizzazione per i supporti fisici e per le trasmissioni televisive è stato l’ultimo tassello del lavoro che ora si è finalmente e del tutto concluso.

Ingresso gratuito