Categories: News ed Eventi
Condividi questo articolo

Ultimo appuntamento dedicato all’arpa

Domenica 8 settembre – ore 18
Chiesa della Croce Nera
Gabriella Dall’Olio, arpa classica / Park Stickney, arpa Jazz

Nata a Bologna, Italia, Gabriella Dall’Olio ha studiato in Italia, Francia e Germania con Pierre Jamet e Fabrice Pierre, Jaqueline Borot, Giselle Herbert e Anna Loro. Ora vive a Londra e continua a seguire una carriera internazionale di alte prestazioni e ad insegnare l’arpa. Gabriella collabora in qualità di prima arpa con le piu prestigiose orchestre sinfoniche e teatri d’opera europei (tra cui London Symphony Orchestra, BBC Symphony Orchestra, Royal Opera House, Wiener Philharmonikern, Chamber Orchestra of Europe, London Philharmonic Orchestra, Bayerisches Rundfunk Symphonie Orchester e numerosi altri, diretti dai piu grandi maestri quali Maazel, Osawa, Harnoncourt, Rattle, Jannsen, Gergiev, Haytink, etc).
Per Claves ha registrato due dischi per arpa sola, con cui ha vinto il premio della critica (5Diapason; « cinque quarti d’ora di poesia »), e “Ciclo Plateresco” di Turina per Arpa e Orchestra. Vincitrice di numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali (Salvi, Junge Kunstler, Cortona, etc) , Gabriella ha studiato in Italia (con Anna Loro e Caterina Greselin), Francia (Pierre Jamet, Fabrice Pierre e Jacqueline Borot), e Germania (con Giselle Herbert). Da almeno dieci anni si dedica con passione all’insegnamento e formazione delle giovani generazioni, e dal 2005 è direttrice della Facoltà di Studi per Arpa al prestigioso Trinity Laban Conservatoire of Music and Dance, dove, oltre che a organizzare il corso e il programma di studi, insegna arpa e musica da camera in entrambi i corsi superiore e inferiore. Da Gennaio 2011 è inoltre titolare della cattedra di arpa a Chetham School of Music di Manchester, la nota scuola specializzata di musica dagli 8 ai 18 anni. Gabriella insegna in numerosi Corsi di Perfezionamento (Italia, Spagna, Svezia, Svizzera, Inghilterra, Australia, etc) e fa parte di giurie di concorsi nazionali ed internazionali (BBC Young Musician of the Year, North London Competition, Inghilterra, F.Godefroid International Competition, Belgio, Arpaplus, Spagna, Premio Arti, Italia, etc.).

Nato negli Stati Uniti, Park Stickney ha studiato musica alla University of Arizona, e poi alla Juilliard School di New York. Vive simultaneamente a Brooklyn, NY, e in Valeyres-sous-Ursins, Svizzera, e viaggia per il mondo, dividendo il suo tempo tra concerti, la composizione e l’insegnamento.

Park Stickney allarga i limiti e i miti dell’arpa con euforia, virtuosismo e ed estrema sensibilità musicale.
La varietà e la profondità del suo repertorio, la sua incredibile semplicità, il suo umorismo e la vitalità sul palco, contribuiscono a rendere Park Stickney uno dei più ricercati e rispettati arpisti del momento.
Park Stickney passa con incredibile facilità dal jazz al classico al rock: Ellington, Debussy, Freddie Mercury, Purcell, Sting, Miles Davis, per non parlare delle proprie composizioni.